Login

adria coral 690 dk

coral 690 DK sfoggia a prima vista una marcata personalità malgrado la cospicua lunghezza e la linea classica e squadrata, nella quale spicca il pronunciato ma elegante cuneo della mansarda: un guscio che si chiude sulle pareti laterali e si allunga parallelo verso il tetto, evidenziando un’eccellente vivibilità interna. Con le due dinette tradizionali affiancate (quella singola di lunghezza ridotta) e i numerosi posti letto a disposizione l'abitacolo può accogliere equipaggi numerosi, ma è chiaro che si tratta di un veicolo ideale per quattro persone (tanti sono del resto i posti omologati).

L’allestimento
L'intera scocca è incorniciata dal grigio dei profili in vetroresina, dei gruppi ottici posteriori e delle carterature in alluminio. Molte le aperture sulle pareti: quelle asimmetriche posteriori individuano lo stretto ma versatile gavone a volume variabile (la cui trasformazione richiede un minimo di pazienza), quella verticale sulla parete sinistra nasconde un utile ripostiglio per attrezzi sportivi e consente di ispezionare alcuni componenti dell'impianto idraulico. Dalla porta d?accesso di tipo automobilistico, servita da scalino elettrico e chiusura centralizzata, si accede facilmente anche ai pratici ripostigli che si aprono sul fianco degli arredi.
L'interno, ampio e luminoso, mostra una zona living molto ospitale – in parte dedicata ai bambini – grazie all'ampia superficie dei tavoli e alla comodità delle sedute, anche in marcia. In caso di necessità, la trasformazione delle dinette è facile e immediata: naturalmente questo limita i disimpegni ma non compromette il passaggio con la cabina, peraltro notevolmente ampio in normali condizioni.
L'insieme arredo-tappezzeria mostra una lavorazione accurata anche nel'?utilizzo dei materiali: il mobilio è caratterizzato dalle curvature dei capienti pensili (tutti con ripiano interno) che sembrano regalare spazio anche all'abitacolo; i cuscini ergonomici dai raffinati rivestimenti sono fermati da semplici ma efficaci sistemi antiscivolo. In posizione strategica, ben fruibile in ogni condizione, il vano porta tv chiuso da serrandina. Di grandi dimensioni e confortevoli i quattro posti letto sempre pronti, in particolar modo il matrimoniale in mansarda: ben aerato e luminoso (le due finestre sono scorrevoli), con tanti ripostigli e termoventilazione perimetrale, ha finiture in termoformato, rivestimento a soffitto in microfibra, supporto a doghe su piano scorrevole che arretra con estrema dolcezza. Un po' più spartani invece i letti sovrapposti, privi di termoventilazione e di mensole ma comunque ben organizzati dal punto di vista della sicurezza (con tanto di barre anticaduta anche sulla finestra). Facile l'accesso a questa zona, grazie a un corridoio che supera i 70 centimetri nel punto più stretto.

I servizi e gli impianti
Dislocati al centro secondo i canoni più classici, presentano un blocco cucina dalla superficie di appoggio limitata ma molto ben organizzato: combinato piano cottura-forno, cappa e frigorifero a colonna, cassettoni e numerosi vani chiusi assai capienti. Ben sfruttato anche il bagno di dimensioni standard, con box doccia separato da pannelli e toilette arredata in legno con lavabo ad incasso assai funzionale, servito dal ben illuminato specchio adiacente.
Molto efficiente il riscaldamento di potenza elevata coadiuvato da riscaldatore supplementare in marcia. Articolato il sistema di illuminazione, che unisce alle innumerevoli lampade alogene una gradevole luce soffusa incassata nella parte alta dei pensili. Un circuito elettrico complesso quindi, che provvede anche a riscaldare il serbatoio delle acque grigie corredato gia' di :impianto stereo, pannello solare, condizionatore, antenna esterna e telecamera posteriore. doppio serbatoio, generatore di corrente, impianto satellitare. tendalino e tv
NO PERDITEMPO.
La meccanica
Il Coral 690 DK è allestito su meccanica Ducato 130 e dotato, oltre ai consueti accessori e dispositivi per il comfort, di funzionali oscuranti cabina a scomparsa sul vetro anteriore e di sensori di parcheggio posteriori.

Prezzo: € 40.000,00

Regione: Piemonte